Applicare correttamente il contorno occhi

Applicare e scegliere bene il contorno occhi

Contorno occhi: curi adeguatamente questa parte del tuo viso? La sottoponi alla giusta attenzione e cura con prodotti mirati oppure, come molte donne, utilizzi gli stessi identici prodotti che applichi a tutto il resto del viso?

Se fai parte della seconda categoria, ti consigliamo di leggere con attenzione il nostro nuovo articolo dove ti spieghiamo cos’è esattamente il contorno occhi, perché ha bisogno di cure particolari e apposite e quali sono i prodotti migliori per prendersene cura!

Pronti? Iniziamo 😉

Cos’è il contorno occhi e perché è una parte così delicata

Possiamo intuire già dal nome stesso, che il contorno occhi non è altro la parte di pelle che circonda i nostri occhi, sia al di sotto che lateralmente verso le tempie.

Questa particola zona si distingue particolarmente dal resto della pelle del viso per delle caratteristiche ben precise:

  • la pelle, sia visibilmente che al tatto, è più sottile e meno “grassa”
  • è una zona molto delicata e per questo necessita cure a parte
  • è una zona che può presentarsi spesso e volentieri secca
  • è una zona soggetta a vari disturbi (comparsa di occhiaie e borse)
  • è una delle zone dove tendono a presentarsi le prime rughe

Il fatto che sia una zona particolarmente delicata è data proprio dal fatto che la pelle in questa parte è molto sottile per cui spesso rischiamo, anche con molta facilità, di aggredirla.

Come agire quindi? La prima brutta abitudine che dovresti eliminare dalla tua skincare routine è quella di applicare nel contorno occhi, la stessa crema viso che applichi nel resto del viso. Una classica crema viso infatti è un prodotto troppo aggressivo che non è stato formulato per la zona del contorno occhi.

Andremo infatti a utilizzare una crema specifica per il contorno occhi. Vediamo insieme qualche tipologia e quali sono le caratteristiche di questo speciale prodotto.

Buongiorno Principessa - Contorno occhi di Parentesi BioCome abbiamo appena detto, questa particolare zona è molto spesso la zona più secca del nostro viso; per questo una delle azione che ricerchiamo in questo prodotto è quella idratante, in grado di apportare un grado di idratazione necessario per combattere secchezza e disidratazione. Un esempio nel mondo bio è il “Buongiorno Principessa – Crema contorno occhi e labbra di Parentesi Bio, con proprietà antiossidanti e un alto potere idratante.

Ma una degli effetti più ricercati in un contorno occhi, è sicuramente quello antiage; infatti Contorno occhi antirughe di Biofficina Toscanaesistono delle creme studiate più appositamente a riguardo che aiutano a mascherare e ridurre i segni del tempo e a “distendere” la zona interessata. Un perfetto esempio efficiente e anche decisamente economico è il “Contorno occhi Antirughe di Biofficina Toscana.

Contorno occhi di MadaraAbbiamo accennato che un altro dei problemi che affligge il contorno occhi è la possibile comparsa di borse e occhiaie. In questo particolare caso potremmo utilizzare un contorno occhi che ci aiuti a minimizzarle e mascherarle, come per esempio lo “Smart antioxidant anti-fatigue eye di Mádara.

Applicazione del contorno occhi

Oltre al tipo di prodotto che andremo a utilizzare, è importante anche come il contorno occhi viene applicato. Infatti il modo più sbagliato è quello di stenderlo come facciamo con la crema viso.

Applichiamo una piccola dose di prodotto al di sotto dell’occhio e con molta delicatezza e attenzione picchiettiamolo su tutta la zona con gli anulari fino a quando il prodotto non sarà completamente assorbito.

Consigliamo l’applicazione almeno due volte al giorno: al mattino e alla sera prima di andare a dormire. Per aumentare l’effetto benefico del contorno occhi, possiamo accompagnare alla nostra normale skincare, anche l’applicazione di appositi patch occhi (idratanti, defaticanti, e così via)