Perchè le donne perdono i capelli ei i prodotti giust

Caduta dei capelli nelle donne: quali sono i prodotti migliori?

La caduta dei capelli è un argomento scottante soprattutto all’interno del mondo femminile. Fastidioso soprattutto dal punto di vista del fattore estetico, le cause sono molteplici e spesso legate al proprio stile di vita, genetica, cattive abitudini ma anche ad alcune fasi che il corpo di una donna percorre.

Caduta dei capelli: le cause

Perché le donne perdono i capelli?

Non esiste un’unica risposta a questa domanda. In alcuni casi la caduta è solo un problema transitorio, magari legato a particolari periodi della vita. Altre volte è la genetica a causare un diradamento o addirittura calvizie, come quella maschile. Mentre nelle forme ereditarie come l’alopecia genetica femminile si può solo ricorrere a una cura di mantenimento, in altri casi può bastare sbarazzarsi di alcune cattive abitudini.

Vediamo le cause più comuni della perdita di capelli nelle donne:

  • Cause ormonali. Gli squilibri ormonali minano la salute dei capelli. Non è un caso che le donne in menopausa in alcuni casi incorrono in un’improvvisa caduta dei capelli. Lo stesso può accadere durante l’adolescenza, l’allattamento, per un eccesso di testosterone, o in chi soffre di problemi alla tiroide.
  • Alimentazione. Un’alimentazione squilibrata, una dieta drastica per dimagrire o una carenza di Vitamina A e B sono tutti fattori che danneggiano il cuoio capelluto e il benessere dei capelli. Anche disturbi alimentari come anoressia e bulimia possono portare ad un importante diradamento.
  • Stress. Preoccupazioni, ansie, problemi sul lavoro, insonnia sono tutte condizioni che alimentano lo stress e indebolire il capello.
  • Trattamenti e prodotti troppo aggressivi. Scegliere la tinta per capelli giusta e uno shampoo adeguato, non esagerare con permanenti, piastra e decolorazioni sono tutte buone abitudini che possono salvare la tua chioma. È importante ricordarsi che prendersi cura dei capelli significa occuparsi della loro bellezza ma soprattutto della loro salute.
  • Cambio di stagione. Solitamente nella stagione autunnale e primaverile è normale perdere qualche capello in più. Lo notiamo soprattutto mentre facciamo la doccia e ci spazzoliamo i capelli.

I migliori rimedi bio contro la caduta dei capelli femminile

Se curare è bene, prevenire è sempre meglio. Oltre quindi a cambiare le nostre cattive abitudini e prendere qualche piccolo accorgimento in più, è possibile aiutarsi con l’uso di alcuni prodotti, in questo caso totalmente bio. Vediamoli insieme!

Professional biosystem – Fiale capelli anticaduta di Kamelì Biocosmesi: questo prodotto, venduto in Professional Biosystem Fiale capelli Anticaduta di Kamelì Biocosmesicomode fiale monouso, svolge un triplice trattamento: oltre ad aiutare a prevenire la caduta dei capelli in periodi stressanti oppure durante i cambi di stagione, grazie alle sue proprietà li rinforza rendendoli più forti e resistenti e riattiva il microcircolo cutaneo svolgendo così un trattamento d’urto.

Utilizza una fiala 2/3 volte alla settimana dopo aver deterso normalmente i capelli e massaggialo delicatamente sulla cute.

Elisir rinforzante anti caduta bio di Le Erbe di Janas: questo speciale prodotto è indicato particolarmente per chi ha i capelli tendenti alla caduta, secchi e fragili. Oltre a contrastarne la caduta, questo elisir funge anche Elisir rinforzante anti caduta biocome prodotto stimolante per la ricrescita.

Puoi usarlo in differenti modi; noi ti consigliamo di mischiarne una piccola quantità alla tua maschera per capelli abituale, in modo da aumentarne l’effetto benefico.

Methi – Fieno greco di Le Erbe di Janas: i molteplici benefici di questo prodotto permottono di farne un uso per diversi trattamenti. Nel caso dei capelli lo consigliamo a chi Methi fieno grecovuole rallentare e arrestare la caduta dei capelli, a chi cerca volume e nutrizione!